Case a 1 euro: un affare per pochi   Prima parte dell’inchiesta su un’iniziativa che potrebbe risollevare molti borghi italiani. Ma che spesso si arena   Qualcuno avrà pensato a un pesce d’aprile. L’asta con cui a Sambuca di Sicilia (Agrigento), «Borgo dei Borghi 2016», ci si può aggiudicare una casa a partire da una base...

Case a 1 euro: giro d’Italia con tappa a Gangi   Seconda parte dell’inchiesta. Dove funziona, dove no e perchè. Le nostre pagelle e il caso virtuoso del comune palermitano   LEGGI LA PRIMA PARTE DELL’INCHIESTA   Giro d’Italia Il principale ostacolo è sempre lo stesso: «Risalire ad ogni proprietario e comproprietario in...

Edilizia universitaria. La residenza come Community Hub   Prima parte dell’inchiesta sulle residenze universitarie in grado di dare alle città nuovi spazi e servizi e al contempo promuovere inclusione, integrazione e nuovo capitale sociale   Leggi tutti gli articoli dell’inchiesta — La residenzialità universitaria...

Edilizia universitaria. Il contesto italiano   Seconda parte dell’inchiesta sulle residenze universitarie. Giro d’Italia in 5 interventi   Leggi tutti gli articoli dell’inchiesta — Lo scenario italiano negli ultimi anni si è caratterizzo per un trend di crescita del numero degli studenti fuori sede, attualmente attestabili...

Edilizia universitaria. Il contesto internazionale   Terza parte dell’inchiesta sulle residenze universitarie. Giro d’Europa in 5 interventi   Leggi tutti gli articoli dell’inchiesta — A differenza del modello italiano, la ricerca in ambito internazionale si lega a un approccio più spiccatamente sperimentale, che introduce...

La quarta puntata dell’inchiesta (a cura di Arianna Panarella) sul capoluogo lombardo indaga i nuovi spazi del lavoro sempre più contraddistinti da forti componenti tecnologiche. Tra i progetti segnalati: Amazon, Emergency, Torri City Life, Coima, Garage Italia e St. Louis School.

Quinta ed ultima puntata dell’inchiesta (a cura di Arianna Panarella) sul capoluogo lombardo, con uno sguardo sugli spazi pubblici, i nuovi parchi e le nuove piazze che trasformano e rendono più vivibile la città.

Un’analisi del Programma governativo come occasione di rilancio delle politiche urbane: un modello d’iniziativa pubblica, seppure ancora da comprendere nella sua capacità d’incidere positivamente sulle nostre città.

Gli esiti del concorso bandito dal MiBACT con il Consiglio nazionale degli architetti per la riqualificazione di nove aree periferiche individuate in vari comuni dello stivale.

Negli Stati Uniti come in Italia, la vita breve o mai iniziata di molte strutture di vendita, esito di politiche territoriali disattente che ci hanno lasciato in eredità deadmall e ghostbox.