Nei suoi film, Pier Paolo Pasolini ha indagato le vite ai margini, mostrando le condizioni del sottoproletariato e il degrado ambientale in cui viveva.