Revisione del sistema della mobilità, il porto, il ripensamento della Valpolcevera, il polo di Erzelli, la rigenerazione urbana delle aree centrali e il masterplan dell’area sottostante il ponte sono alcuni dei nodi che dovrebbero aprire un percorso di riflessione sul futuro