Per la concattedrale di Lamezia Terme un concorso d’idee sulla carta innovativo ma dai discutibili esiti, con le lacune vistose nel progetto vincitore firmato da Paolo Portoghesi